segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Unione Europea e Antitrust

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Unione Europea e Antitrust (Page 5)

Princeton-Genova, nel segno del diritto dell’Unione Europea

Princeton-Genoa: the  historical  Judgement  of the European Court of justice in the case “Merci Convenzionali  Porto di Genova spa” which changed the City and the national legislation opening the port economy to competition. Genoa as the protagonist of a” Quiet revolution through law”. Nell’ottobre 2016, come già abbiamo comunicato in questa Newsletter, il nostro studio era stato ufficialmente contattato dalla prestigiosa Princeton University (USA-New Jersey) Venivamo informati che tale primaria Università nord-americana aveva deciso di finanziare (con fondi propri e del Governo Federale, tramite la National Science Foundation) una approfondita ricerca sulle origini  dell’applicazione in Italia ( oltre che in Francia e...

Continue reading

Private enforcement all’italiana, ossia l’attuazione della direttiva 2014/104/UE

A brand new law in competition matter: from 2017 the directive 2014/104/EU of 26 November 2014 “on certain rules governing actions for damages under national law for infringements of the competition law provisions of the Member States and of the European Union” entered into force in Italy (Italian Legislative Decree n. 3/2017) Il Decreto Legislativo n. 3/2017, altro non è che la trasfusione, nel nostro ordinamento nazionale, della disciplina dettata dalla direttiva 2014/104/UE, che si occupa delle azioni per il risarcimento del danno da violazioni di norme in materia di diritto della concorrenza. Abbiamo quindi finalmente anche in Italia una chiara legge sul c.d....

Continue reading

Il danno da vacanza rovinata

Which specific rules and laws are in place to protect travellers from unreliable, or fraudulent, operators in the touristic sector? A brief guide to understand when the European consumer is entitled to seek damages for a ruined vacation and how he can do it. Vacanza dovrebbe essere sinonimo di svago e relax, purtroppo non sempre è così, può accadere che la vacanza sia soggetta a numerosi disservizi che finiscono per rovinarne la fruizione. Basti pensare ai disagi che possono derivare dalla cancellazione di un volo, dallo smarrimento del bagaglio, dalla mancanza dei servizi essenziali negli hotel o dalle condizioni fatiscenti dell’alloggio...

Continue reading

Le iniziative volte a tutelare i balneari dopo la sentenza della Corte di Giustizia del 14 luglio 2016. In particolare, le Leggi della Regione Liguria n. 25 e 26 del 10 novembre 2017

The Judgment of the European Court of Justice (Fifth Chamber) on July 14th 2016 (requests for a preliminary ruling from the Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia and the Tribunale amministrativo regionale per la Sardegna — Italy) - Joined Cases C-458 and C-67/2015 – has stated that: - Article 12 of Directive 2006/123/EC of the European Parliament and of the Council of December 12th 2006 on services in the internal market must be interpreted as precluding a national measure, such as that at issue in the main proceedings, which permits the automatic extension of existing authorisations of State-owned maritime and lakeside...

Continue reading

Il caso RYANAIR (sentenza C-168/16 e C-169/16 CGUE, del 14 settembre 2017)

La Corte di Giustizia dell’Unione europea si è recentemente pronunciata a favore dei lavoratori della Ryanair, in una controversia sorta tra questi ultimi e la compagnia aerea. Alcuni dipendenti della Ryanair, di cittadinanza portoghese, spagnola e belga avevano chiesto alla compagnia aerea che, in caso di controversia, il giudice belga fosse competente a pronunciarsi sui loro contratti di lavoro, poiché essi avevano la loro base di lavoro all’aeroporto di Charleroi (Belgio). La compagnia aerea irlandese si era opposta a una tale richiesta perché considerava come effettuate in Irlanda le prestazioni lavorative del personale di cabina, dato che le funzioni erano esercitate a...

Continue reading

Normativa UE: un primo passo verso la disciplina degli au pair

Nel maggio 2016, l’Unione Europea ha pubblicato la direttiva (UE) 2016/801  relativa alle condizioni di ingresso e soggiorno dei cittadini di paesi terzi per motivi di ricerca, studio, tirocinio, volontariato, programmi di scambio di alunni o progetti educativi, e collocamento alla pari (rifusione)) Nel testo del titolo si legge “rifusione” poiché la novella fonde, modificandole, due direttive precedenti (la direttiva 2004/114/CE e la direttiva 2005/71/CE) unificando così le condizioni di ingresso e di soggiorno (per un periodo superiore ai 90 giorni) applicabili ai cittadini di Paesi terzi ed ai loro familiari che entrano nell'area Ue per motivi di studio, ricerca, volontariato,...

Continue reading

La prescrizione penale, la sentenza Taricco della Corte Ue ed il recente rinvio da parte della corte Costituzionale alla corte di Giustizia

The” Taricco” Judgement pronounced by the EU Court of Justice and the Italian national legislation laying down absolute limitation periods which may give rise to impunity in respect of offences. The potential contrast with the Italian criminal legislation and the recent referral for a preliminary ruling by the Italian  Constitutional Court to the EU Court of Justice Il tema della prescrizione in materia penale è di grande attualità sia sul piano del diritto interno, con la recentissima riforma introdotta dalla L. 23/6/17 n.103, sia per le ricadute che la sentenza Taricco, resa dalla Corte di Giustizia UE l’8/9/15, ha determinato e...

Continue reading

Princeton: Genova e l’applicazione del diritto dell’Unione Europea

Come avevamo anticipato, l’Università di Princeton (una delle principali negli USA) sta sviluppando un importante studio sull’applicazione del diritto UE nei principali Stati membri quale fattore di armonizzazione del diritto nell’area europea ma,anche e soprattutto, per gli effetti culturali, sociali,economici e politici che ne derivano. La ricerca, finanziata con fondi dell’Università e Federali, si avvale della altissima professionalità del Prof. Tommaso Pavone, italo-americano, che ha soggiornato lungamente in Italia per approfondire il lavoro di ricerca “sul campo”. Abbiamo avuto una prima bozza del lavoro per la parte che riguarda l’Italia e abbiamo rilevato con grande soddisfazione che la ricerca evidenzia con...

Continue reading

Il diritto Ue ci permette di nominare manager esteri

Segnaliamo l'intervista all'Avv. Giacomini pubblicata stamane sul Secolo XIX in merito alle recentissime sentenze del TAR Lazio che hanno escluso, tra l'altro, la possibilità di nominare quali direttori di musei italiani persone con cittadinanza estera, bocciando così la riforma voluta dal Ministro dei beni culturali Franceschini. secolo 26.5.17...

Continue reading