segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Testamento biologico: l’importanza di essere informati

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Civile ed Internazionale  > Testamento biologico: l’importanza di essere informati

Testamento biologico: l’importanza di essere informati

testamento-biologico

Oggi entra in vigore la legge 219/2017 sul testamento biologico che apre la strada alla redazione delle “Disposizioni anticipate di trattamento” (DAT), attraverso le quali ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, può esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari.

L’interessato, inoltre, può indicare un fiduciario (maggiorenne e capace di intendere e di volere) che, una volta accettata la nomina, ne faccia le veci e la rappresenti nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie. In conformità con il disposto legislativo, le DAT devono essere redatte in forma scritta e sono esenti dall’obbligo di registrazione, dall’imposta di bollo e da qualsiasi altro tributo. Il medico e le strutture sanitarie sono tenuti al rispetto delle DAT, le quali possono essere disattese, in tutto o in parte, in accordo con il fiduciario, qualora esse appaiano palesemente incongrue o non corrispondenti alla condizione clinica attuale del paziente oppure sussistano terapie (non prevedibili all’atto della sottoscrizione) capaci di offrire concrete possibilità di miglioramento delle condizioni di vita.

In ragione della loro peculiarità, le DAT sono rinnovabili, modificabili e revocabili in ogni momento e, in caso di emergenza e urgenza, possono essere revocate con dichiarazione verbale raccolta o videoregistrata da un medico, con l’assistenza di due testimoni.