segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search
 

News & Articoli

Articoli dei nostri Avvocati e Collaboratori e Notizie dello Studio
Conte & Giacomini Avvocati > News & Articoli (Page 35)

Lugano addio?

L’operazione voluntary disclosure non obbliga (formalmente) al rimpatrio fisico degli investimenti esteri non dichiarati. L’attuale regime di tassazione, tuttavia designa (di fatto) le banche italiane quale meta più semplice per i patrimoni in attesa di destinazione. La Svizzera, come noto, è leader mondiale nella gestione patrimoniale transfrontaliera. I numeri degli asset in gestione, infatti, superano quelli della Gran Bretagna e delle Isole del Canale, distaccando di gran lunga altre piazze finanziarie come Hong Kong, Singapore e il Lussemburgo (fonte Finma). Ecco perché le banche dei 4 cantoni, anche per evitare il possibile ripetersi dell’aggressione (fruttuosamente) effettuata dagli Stati Uniti alle loro...

Continue reading

La Corte di giustizia dell’Unione europea in materia di SOA: le conclusioni dell’Avvocato generale Villalòn in causa C-593/13

On March 10th, the Advocate General Pedro Cruz Villalòn presented his opinions on the case brought before the Court by the Council of State with the partial judgment no. 5213 of October 29th 2013. The judgment was issued in the proceeding instituted by the companies RINA Spa, SOA RINA Spa and RINA Services SpA, assisted by the firm Conte & Giacomini, against the Italian legislation of SOA (DPR 507/2010), that requires such bodies to have their registered offices on the Italian territory. Villalon concluded that article 16 of the Directive 2006/123/EC of the European Parliament and of the Council of 12 December 2006...

Continue reading

Riconoscimento del danno morale per la perdita del proprio animale domestico.

The Court of Appeal recognized the moral damage for the death of a pet. On March 27th 2015, the Court of Appeal in Rome with a historical judgment recognized to the owner of a dog who died because of the negligent conduct of the veterinarian not only property damage but also moral damage.   Risale al 27 marzo 2015 la storica sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Roma che riconosce non solo i danni patrimoniali ma anche quelli morali al padrone di un cane deceduto a causa della condotta negligente del veterinario. Il cane, infatti, era morto a seguito dell’ingestione di un osso che...

Continue reading

Le Corporazioni dei piloti, gli ormeggiatori e la concorrenza.

The Judges fromCataniabelieve that piloting services may be managed by a number of "corporations" competing against one another. Also local mooring groups? Nel corso del 2002, l’Autorità marittima della navigazione dello stretto di Messina aveva respinto una richiesta formulata da un'impresa di navigazione; l'istanza era volta allo svolgimento di taluni servizi tecnico nautici (nello specifico il pilotaggio)in autoproduzione. Il diniego veniva impugnato dalla Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Il Tar Catania, dopo aver dettagliatamente analizzato la rilevante normativa ha però bocciato l'impugnazione, negando quindi all'armatore siculo la possibilità di svolgere detto servizio in autoproduzione, per motivi di sicurezza. In breve, per...

Continue reading

La concreta individuazione della società che eserciti direzione e coordinamento di altra società.

The Italian legislator, in order to identify the predominant company amongst a group of companies, at first gives relevance to the concrete and actual situation and only after does he consider presumptions which are destinated to operate in a subsidiary way. Si pone spesso nella prassi e nella nostra esperienza di legali, il dubbio circa la corretta individuazione, nell’ambito dei gruppi societari, della società che eserciti nei confronti di altra società del gruppo l’attività di direzione e coordinamento con le conseguenti responsabilità nei confronti dei soci e dei creditori delle società coordinate e dirette, ai sensi della norma di cui all’art....

Continue reading

Il reato c.d. “tenue”: dall’art. 153 del codice di procedura penale tedesco al D.Lgs. 16 marzo 2015 n. 28 “Disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto, a norma dell’art. 1, comma 1, lettera m) della Legge 28 aprile 2014 n. 67”.

Our Law Firm, always on the look out for novelties in the criminal law department has been closely following for years the developments of the “tenuous crime”. As everyone is well aware, it was first introduced in Europe in the 1970s’ by the German Legislator who included it in the article 153 of the Code of Criminal Procedure. On April 28th 2014 the Italian Government passed Law n. 67 regarding the aforementioned legislation. This rule introduced in the Italian Criminal Code a new cause of non-punishment for the following offenses : -          crimes or offenses for which their punishment does not anticipate a...

Continue reading

Due progetti strategici in linea con il processo di aggiornamento che sempre più deve caratterizzare il metodo di lavoro degli Avvocati

Two strategic projects in accordance with the continuous  process of updating more and more required to the Lawyers: Quality Certification and EU-International approach for the crimes in the economic area Dopo un percorso che ci ha impegnato fortemente nell’ultimo anno ,sono in grado di annunciare che il nostro Studio,nell’ambito della preziosa collaborazione con ASLA,ha portato a compimento due importanti progetti strategici, coerenti col percorso innovativo che deve caratterizzare la costante apertura ed evoluzione della professione legale in ogni campo. Sia sul piano organizzativo/strutturale,sia sul piano della formazione specialistica. Il primo progetto riguarda la certificazione di qualità degli Studi legali,ideata da un team...

Continue reading

Intervista Avv. GIuseppe Giacomini sulla sentenza Diaz

Quanto compiuto dagli agenti italiani nel blitz alla scuola Diaz di Genova il 21 luglio 2001, durante i giorni del G8, “deve essere qualificato come tortura”. Questo quanto stabilito dalla Corte europea dei Diritti umani di Strasburgo, che ha condannato l’Italia sia per quanto subìto da uno dei manifestanti, sia per una legislazione inadeguata per quanto riguarda le sanzioni contro gli atti di tortura.   La sentenza dà così ragione ad una delle vittime di quel G8, caratterizzato dal caos e da una guerriglia urbana scatenata da Black Block. All’origine della condanna, c’è infatti il ricorso di un manifestante veneto...

Continue reading

Contenzioso «Falciani»: istruzioni per l’uso

di Nicolò Raggi - Avvocato in Genova, «Of Counsel» dello Studio Conte & Giacomini Abstract: La Commissione tributaria provinciale di Genova - insensibile ai precedenti della giurisprudenza di merito - ha convalidato gli esiti di una verifica tributaria fondata sulla cd. lista Falciani. Le motivazioni addotte dai giudici tributari, quando non scivolano in (sterili) valutazioni di «politica amministrativa», esprimono opzioni interpretative non condivisibili. Anzi, a ben vedere, la decisione, più che su argomenti giuridici, sembra riposare sul pregiudizio nutrito nei confronti dei contribuenti inclusi negli elenchi rubati. Preleva l'articolo: contenzioso Falciani istruzioni per l'uso...

Continue reading