segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Unione Europea e Antitrust

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Unione Europea e Antitrust

Schengen, l’Europa e…i nostri concittadini residenti che intendono tornare in Italia.

L’accordo Schengen nasce nel giugno 1985 e si completa con la Convenzione firmata il 19 giugno 1990 entrata in vigore nel 1995. Dal 1999 questo insieme normativo, inizialmente di diritto internazionale tra i 5 Paesi europei sottoscrittori (Belgio,Francia,Germania,Lussemburgo e Paesi Bassi), è stato integrato nel diritto UE ed è parte importante della legislazione euro unitaria. Oggi 22 Paesi Membri vi hanno aderito , oltre ad altri 4 Paesi non Membri(Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera). Inghilterra e Irlanda non ne sono mai state parte. Detto questo, e rimanendo all’essenziale prima di arrivare al punto, è importantissimo avere chiaro che questo accordo, in condizioni ordinarie...

Continue reading

Presentazione del libro “Europa sovrana ideale necessario”

A book on Europe needed to protect States and citizens in the global scenario. As we know the process to strengthen and improve European governance is experiencing a difficult but fundamental phase. The author of the book criticizes the strong nationalistic approach (sovranismo) unsuitable for facing the great federal powers (USA, China...

Continue reading

Immunità dalla giurisdizione alla Corte di Giustizia Europea

Maritime certification and jurisdiction immunity of States and Recognized Organizations (RO). Waiting for the judgement of the European Court. Anche dopo molti anni di onorata carriera, un’udienza in Corte di Giustizia europea è sempre un’esperienza impegnativa, capace di suscitare emozione. A maggior ragione quando il caso trattato riveste importanza strategica e riguarda il mondo marittimo e della certificazione (statutory e classificazione) delle navi. Attività di primaria rilevanza ed elevatissima qualità in Italia ed a Genova. Il Tribunale di Genova infatti, nell’ambito di una controversia nazionale, ha ritenuto necessario formulare quesiti pregiudiziali interpretativi alla Corte UE sul contenuto di talune norme di diritto euro...

Continue reading

The European Public Prosecutor and the “Federal crimes”. Conference in Genoa on June 21st

La nuova Procura Europea (EPPO) e i reati “federali” di sua competenza. Seminario di studio, Genova, Salone del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, 21 giugno 2019 ore 14,30 La Procura Europea, istituita con Reg.UE n. 2017/1939 è in vigore e sara operativa a partire da una data successiva al 20 novembre 2020 nell'ambito dei compiti di indagine e azione penale ad essa conferiti. In particolare con riferimento ai reati contro gli interessi economico-finanziari dell’UE, previsti dalla Direttiva UE n.2017/1372 che deve essere attuata nell'ordinamento nazionale degli stati membri entro il 6 luglio 2019 L’Evento è promosso dalla Scuola Superiore della Magistratura, Camera Penale ed Ordine...

Continue reading

Corte di Giustizia dell’Unione europea: no al marchio “bio” europeo per le carni halal

La Corte di Giustizia UE, con la causa C-497/17, è intervenuta su un contenzioso relativo all’utilizzo del logo di produzione biologica dell’UE sulle pubblicità e gli imballaggi di carne certificati “halal”, stabilendo che le regole di diritto dell’Unione europea non consentono l’apposizione di tale logo su prodotti provenienti da animali che sono stati assoggettati a macellazione rituale senza previo stordimento. Il procedimento è nato in Francia nel 2012 dall’associazione Œuvre d’assistance aux bêtes d’abattoirs (Ente di assistenza agli animali da abbattere, ‘OABA’) che presentò al Ministro dell’Agricoltura e dell’Alimentazione una domanda intesa a far vietare la dicitura “agricoltura biologica” (‘AB’) sulle...

Continue reading