segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Tributario

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Tributario (Page 3)

Ici (imu) nel porto di Genova: tutta colpa dell’Autorità portuale?

L’applicazione dell’ici (imu dal 2012) sui beni del demanio marittimo è aspramente avversata dagli operatori portuali di tutta Italia. Ne è prova il fatto che, da qualche anno, la battaglia dei terminalisti tiene banco nelle Commissioni tributarie. Nodo del contendere è il seguente: le aree in concessione per le operazioni d'imbarco/sbarco delle merci soggiacciono al tributo comunale? La risposta, in teoria, è semplice: no, recita la disciplina ici (adottata tout court da quella imu), se a Catasto esse risultano inquadrate nel gruppo “E”. Semplice direte voi. E invece non è proprio così. Il problema, infatti, è che, proprio sui criteri d’individuazione...

Continue reading

IMU nei porti – Niente IMU sul deposito del terminal portuale

di Nicolò Raggi - Avvocato in Genova, «of counsel» dello Studio Conte & Giacomini Abstract: Nella sentenza n. 19 del 2012 la Commissione tributaria provinciale di Savona ritiene che i capannoni adibiti a deposito oggetto di concessione a terminal (merci) portuali, in quanto utilizzati nel quadro della complessiva gestione dello scalo marittimo, non presentano «autonomia funzionale e reddituale» e devono quindi essere accatastati nella categoria E/1, con conseguente esenzione da ICI (oggi IMU). La pronuncia ha il merito di avere - di fatto - superato il principale ostacolo all’inclusione nel gruppo E dei terminal marittimi, mettendo da parte il principio che...

Continue reading

IMU, ICI, porti – IMU sui beni del demanio portuale? Dipende

di Nicolò Raggi - Avvocato in Genova, «of counsel» dello Studio Conte & Giacomini  Abstract: La Commissione tributaria provinciale di Trieste n. 1 del 16 gennaio 2012 ha sconfessato il riaccatastamento d'ufficio di un  immobile  in concessione a un «terminalista»  del porto triestino. L'attribuzione del gruppo «E»,  invocata dal ricorrente e condivisa dai magistrati tributari ha, quindi, inibito ogni pretesa ICI/IMU su tale fabbricato da parte del Comune.                                                                        ...

Continue reading