segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Penale

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Penale (Page 8)

Le nuove sfide del diritto penale europeo e transnazionale

A Seminar was held in Genoa on March 14.th 2014 relating to the latest EU draft Regulation on the European Public Prosecutor frame work and on the draft Directive which regulates the crimes affecting the financial interests of the EU. One implication of this is that criminal lawyers ought to increasingly open their mainds to a supranational approach. Il nostro Studio ha recentemente collaborato all’organizzazione di un Seminario di studio sulla proposta di Regolamento del Consiglio UE che istituisce la Procura Europea e la proposta di Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio UE sugli illeciti penali che ledono gli interessi finanziari...

Continue reading

Processo “Multipurpose”: imputati assolti “perché i fatti non sussistono”

The “Multipurpose” terminal in the port of Genoa is probably the most emblematic case of the complexity in managing public leases in ports where different operators’ interest are involved. Suffice it to say that following this case the former President of the Port Authority was arrested. Also, many other port managers were put under criminal investigation for altering the result of the tender, which was launched in 2004. Today, this story has finally come to an end. On the 13th of March 2014, the Corte di Cassazione found all the accused not guilty. Il 13 marzo 2014 la Corte di Cassazione ha finalmente posto...

Continue reading

La lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori, dal diritto dell’Unione Europea al diritto nazionale

On April 6th, Italy adopted the European Directive 2011/93/EU, on combating the sexual abuse and sexual exploitation of children and child pornography, by the Legislative Decree 39/2014. The purpose of the Directive is to further coordinate and consolidate criminal laws of the European Members relating to sexual abuse and exploitation of children, child pornography and solicitation of children for sexual purposes. Therefore, it established minimum rules concerning the definition of such offenses and related penalties, and it introduced provisions to strengthen the prevention of such offenses and the protection of child victims . Furthermore, in order to avoid...

Continue reading

Nel penale l’abuso del diritto “prende il volo”?

Our Supreme criminal court has just judged two very similar cases (concerning the importation of a plane in Denmark to be used in Italy) with a very opposite verdict. The one punished the abuse of vat benefit (the zero vat rate existing in Denmark), the other considered this tax avoidance criminally irrelevant. La sezione penale della Cassazione, a partire dalla nota pronuncia Gabbana (Cass. 12/7739), sta cercando di riordinare le idee sulla rilevanza o meno dell’abuso del diritto in campo penale tributario. La Corte, in particolare, nel tentativo di superare i (propri) precedenti sfavorevoli alla pubblica accusa, ha tracciato una linea...

Continue reading

Dai “Miranda warnings” alla Direttiva 2012/13/UE sul diritto all’informazione nei procedimenti penali

From “Miranda Warnings” to Directive 2012/13/UE on the right to be informed of one’s personal rights in criminal procedures Era il 1966, quando la Corte Suprema degli Stati Uniti, nel caso “Miranda vs. Arizona” (384 U.S. 436, 1966), affermò che l’interrogatorio dell’arrestato da parte della polizia dovesse essere soggetto a determinati limiti costituzionali derivanti dal c.d. “privilege against selfincrimination” sancito dal quinto emendamento alla Costituzone americana, secondo cui: “nessuno…potrà essere costretto in un procedimento penale ad essere testimone contro se stesso”. Alla luce di quanto sopra, la Corte...

Continue reading

Seminario Venerdì 14 marzo 2014, ore 14.30-18.00

Consiglio dell’Ordine degli                  Camera Penale                                                           Avvocati di Genova                            Regionale Ligure   Scuola Superiore della Magistratura Struttura Didattica Territoriale   Ufficio del Referente per la Formazione Decentrata dei Magistrati in Diritto europeo  Corte di Appello di Genova In collaborazione con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova, con la Camera Penale Regionale Ligure e con la Formazione decentrata Onoraria Venerdì...

Continue reading

La Procura Europea. Primo commento alla bozza di Regolamento UE

Despite Euroskeptics the target of the EU as a Federation of States goes ahead. The brand new proposal by the Commission for a Council Regulation on the establishment of the European Public Prosecutor’s Office is an important step in that direction. Il 17 Luglio 2013, la Commissione Europea ha depositato la bozza della proposta di Regolamento che il Consiglio dovrebbe emanare ai fini dell’istituzione dell’Ufficio del Procuratore Pubblico Europeo, definendone le regole. Lo scopo di questa nuova istituzione Europea è quello di combattere le frodi in danno degli interessi finanziari dell’UE (il suo budget perde circa...

Continue reading

Profili civili e penali della responsabilità all’interno di un poligono di tiro

The regulation of the purchase and the detention of the weapons and munitions is in Italy extremely confused. It is formally still in life the “Regio Decreto 773/1931” but, over the years, it were published several other norms on this subject. Concerning the hypothesis of civil and criminal responsibility, the risks are a lot also in case of incident occurred on the rifle range. Only an efficient organizational structure and a good insurance policy can cover the bad consequences of an incident. Conte & Giacomini Avvocati, oltre ad occuparsi di questioni legali attinenti la regolamentazione dell’industria dell’aviazione e della difesa, ha affrontato...

Continue reading

La posizione di garanzia del datore di lavoro alla luce del conferimento di delega di funzioni alla sicurezza

The role-mandate is the legal institution thanks to which an employer delegates the management of the norms concerning the workplace safety to another person. It is regulated by the articles 16 of the Decreto legislativo 81/2008, the so called "Law relating to health and safety in the workplace". In this way the responsibilities for any lack to the norms concerning the safety in the workplace is assumed by the professional designed but, anyway, the employer has the duty to control the effective execution of this task. At last, it is necessary that a role-mandate is valid only if it contents some...

Continue reading

“End of waste”: l’evoluzione della nozione di materia prima secondaria.

Premessa. Il concetto di materia prima secondaria nasce per rispondere all’esigenza del legislatore di trovare un equilibrio tra la protezione dell’ambiente e il recupero dei materiali di scarto in modo tale da renderne possibile il reinserimento nel ciclo produttivo. Così si esprime il legislatore comunitario definendo l’obiettivo della direttiva 2008/98/CE che, come vedremo nel prosieguo, si occupa di rifiuti, sottoprodotti e materie prime secondarie: “La presente direttiva dovrebbe aiutare l’Unione europea ad avvicinarsi a una “società del riciclaggio”, cercando di evitare la produzione di rifiuti e di utilizzare i rifiuti come risorse”. E’ in tale contesto che sia la normativa comunitaria, sia quella...

Continue reading