segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Penale

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Penale (Page 6)

Indennizzo da parte dello Stato alle vittime di crimini intenzionali violenti

Segnalo che poche settimane fa sono state depositate le conclusioni dell’Avv. Generale Yves Bot nella causa pendente in Corte di Giustizia (Causa C-601/14 Commissione europea contro Repubblica italiana) con le quali è stato ribadito un concetto molto importante e nuovo per il nostro ordinamento giuridico ovvero che, in parole semplici, quando una vittima non riesce ad ottenere il dovuto risarcimento dal responsabile del reato (qualora si tratti di crimini intenzionali violenti), è lo Stato che deve farsi carico di un indennizzo. Sul punto, la Corte di Giustizia emetterà a breve una sentenza a seguito di una procedura di infrazione (azionata dalla...

Continue reading

Infortuni sul lavoro

Si segnala la sentenza della Corte di Cassazione n 8883 del 10.2.2016 e depositata in data 3.3.16 che ha annullato senza rinvio la sentenza di condanna assolvendo gli imputati perché il fatto non costituisce reato in un caso di infortunio sul lavoro che aveva causato lesioni personali. Con detta sentenza si è chiarito che qualora ci si trovi di fronte ad un comportamento “esorbitante” o “abnorme” del lavoratore, si applicherà un principio cd “auto responsabilità” dello stesso che impone di ritenere il datore e/o il suo delegato alla sicurezza esenti da qualsivoglia responsabilità A tal riguardo merita di essere ricordato un passo...

Continue reading

La responsabilità penale del medico radiologo

Our Law Firm has recently obtained the acquittal of a Radiologist chargedwith manslaughter of a ninety-years-oldpatient who had arrived at the Emergency Department aftera bad fall on the bus.The Public Prosecutor’s Office accused the Radiologist of a wrong  diagnosisabout the presence of a pulmonary thromboembolism, with a consequentunnecessary heparin treatmentwhich would have provoked the patient's death. At the end, the Court of Genoa excludedthe Radiologist’s liability, considering the patient’s death as an event not linked to his diligent professional service.   Il nostro studio ha recentemente ottenuto l’assoluzione (con la formula maggiormente liberatoria del “reato non sussiste”) di un medico radiologo imputato, assieme...

Continue reading

Nuove tutele per le vittime di reato!

Legislative Decree 212/2015, entered into force on January 20th 2016, realizing the dispositions of the Directive 2012/29/UE “Directive of the European Parliament and of the Council dated October 25th 2012, establishing the minimal regulations concerning the rights, assistance and protection of the victims of a crime, substituting decision 2001/220/GAI” The decree provides for numerous regulations for the protection of victims of crimes such as the right to information, the right of participation and the right of protection. This represent an important step for our juridical system but more can still be done to realize the protection of those rights.   Il 20 gennaio 2016...

Continue reading

La caccia abusiva può integrare il maltrattamento di animali

Con la sentenza dell’8 aprile 2015 n. 17012, la prima sezione della Corte di Cassazione ha confermato a carico di due cacciatori abusivi il reato di cui all’art. 544 ter c.p. poiché, mediante l’utilizzo di trappole illegali per attività venatorie non autorizzate al fine di cacciare cinghiali, avevano causato il ferimento di un cane da caccia. Nello specifico, i due cacciatori di frodo avevano costruito un’arma di tipo artigianale (una sorta di tubo-fucile) legata con un filo di ferro a un albero e munita di percussore che veniva azionato da una tagliola che scattava quando un cinghiale o qualsiasi altro animale...

Continue reading

La riforma del reato di omesso versamento delle ritenute ex art 10 bis DLvo n. 74/2000!

a

The DLvo n 158/2015 brings great innovation to the sanctions regarding criminal offense in the field of taxation. With particular reference to article 10 bis of the Legislative Decree n. 74/2000, the new article 13 anticipates an exclusion of culpability whenever the tax debt is extinguished before the opening of the first degree hearing. L’atteso D.Lvo n. 158/2015 è arrivato! Si ricorda che con L. n. 23/2014 il legislatore ha conferito delega al Governo “recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita” e, in particolare, lo ha delegato a procedere alla revisione del sistema sanzionatorio penale tributario. L’attività del...

Continue reading

L’ultima depenalizzazione tra i corsi e i ricorsi della Storia

a

Shortly the Italian legislator will be approve a measure to decriminalize those crimes deemed to be less offensive by the penal judicial system. This measure will decrease the area of the acts relevant for the penal system and increase the ones relevant for the administrative system with a possible negative repercussions on the right of defense of the offender. Guardando allo sviluppo storico della politica del diritto, si può dire che i Legislatori nazionali europei abbiano radicalmente mutato il proprio orientamento circa l’individuazione dei confini dell’area dei comportamenti umani penalmente rilevanti. E’ un fatto che, a far data dalla Rivoluzione francese,...

Continue reading

Il reato di omesso versamento delle ritenute certificate verso la depenalizzazione!

The “Framework of the legislative decree regarding the review of the sanctions system” n.183 bis, brings great innovation to the sanctions regarding criminal offense in the field of taxation. With particular reference to article 10 bis of the Legislative Decree n. 74/2000, the new article 13 anticipates an exclusion of culpability whenever the tax debt is extinguished before the opening of the first degree hearing.   Con L. n. 23/2014 il legislatore ha conferito delega al Governo “recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita” e, in particolare, lo ha delegato a procedere alla revisione del sistema sanzionatorio...

Continue reading

La riforma fiscale e gli effetti penali in tema di deducibilità di costi non inerenti e di transfer pricing

The Government was delegated by the Law n. 23/14 to enact specific Decrees to implement the reform of the Italian fiscal system according to the principles stated by such a Law. The reform is in progress and it will exclude the criminal relevance in the conduct of the tawpayer who deducts costs actually incurred but not related and clarifies the important and very controversial matter of the trasnfer pricing. La Legge n.23/14,come noto, ha conferito al Governo una delega per la realizzazione di un sistema fiscale “più equo,trasparente ed orientato alla crescita”. In questo ambito si inserisce sia il recente D.Lgs n.128/2015 che...

Continue reading

e-book Asla: Diritto penale dell’economia, dell’UE e transnazionale

Il progetto è nato in seno al gruppo di lavoro ASLA sul diritto penale dell'economia, coordinato dall'Avv. Giuseppe M. Giacomini. In questo contesto si è preso atto che vi è stato un significativo sviluppo del diritto penale sostanziale e processuale in coerenza con l'evoluzione della società, il progresso tecnologico e scientifico, l'integrazione europea e gli strumenti di cooperazione internazionale. In questa constatazione gli autori hanno trattato tematiche di rilevanza penale molto diverse ma tutte di forte impatto sul diritto dell'economia e tutte legate da un "filo rosso" costituito appunto dalla normativa UE e dai vincoli imposti da accordi internazionali cui...

Continue reading