segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Penale

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Penale

L’emergenza nell’emergenza: violenze domestiche ai tempi del Covid-19

Tutti conosciamo bene le regole a cui dobbiamo attenerci per cercare di contenere la diffusione della pandemia causata dal virus COVID-19. La prima e più importante tra queste è, sicuramente, quella di restare a casa, luogo che - tradizionalmente – è sinonimo di sicurezza e rifugio per noi e per le nostre famiglie, specialmente in tempi di stress e incertezza. Purtroppo, però, non per tutti è così. Per molte persone, infatti, coabitazione forzata significa rimanere costretti in situazioni familiari difficili, conflittuali o pericolose. Purtroppo, l’attuale emergenza sanitaria rischia di creare gravissimi “effetti collaterali”, tra i quali l’aumento esponenziale di episodi di violenza...

Continue reading

Decreto Legge n. 19 del 25/3/2020: breve focus sulle disposizione sanzionatorie di cui all’art. 4.

Il Decreto Legge n. 19 del 25/3/2020 è intervenuto a riordinare le disposizioni sanzionatorie - di cui ai diversi Decreti emessi nell’ultimo mese – per la violazione delle prescrizioni relative alle misure di contenimento. I. Le novità. Il Governo, come si vedrà, ha operato nell’ottica di introdurre misure più efficaci e dissuasive contro le violazioni delle prescrizioni di cui sopra. Ed infatti, lo strumento utilizzato fino ad oggi era - come previsto dall’art. 3, comma 4 del Decreto Legge del 23/2/2020 - la contravvenzione punita, ex art. 650 c.p., alternativamente con arresto o ammenda. La previsione di tale pena alternativa, come ormai noto, dava...

Continue reading

Il diritto penale al tempo del “corona virus”.

Premessa. La storia del diritto del penale e quella dei fenomeni epidemici si sono incrociate molte volte e continuano, purtroppo, ad incrociarsi anche oggi. Si pensi a quanto è avvenuto a Milano nel 1630, quando la peste imperversava nella città lombarda e già le autorità cittadine istruivano un processo penale (ovviamente, inquisitorio) per scoprire, far confessare i presunti colpevoli del contagio ed, infine, eseguire la loro condanna a morte (v. la “Storia della colonna infame” di Alessandro Manzoni, ma anche “La fabbrica della peste” di Franco Cordero). Dopo 390 anni, la ricerca del cosiddetto “paziente zero” di Codogno sembra un po’...

Continue reading

Che tipo di rifiuti si producono durante le operazioni di salvataggio e assistenza medica dei migranti? Come vanno trattati? La loro gestione illecita può condurre all’integrazione del reato di “Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti” ex art 452 quaterdecies cp? Un primo punto di vista della giurisprudenza

What are the types of waste produced during Refugee rescue operations? How should they be treated? Can their incorrect management lead to an incrimination for “Organized activity for the illegal trade of waste” disciplined by art. 452 quaterdecies of the Italian criminal code? A first stance of the Jurisprudence.   Negli ultimi mesi si è parlato spesso del caso dei rifiuti prodotti dalle navi dell’organizzazione non governativa Medici senza Frontiere “Vos Prudence” e “Aquarius”, caso che ha dato vita ad un procedimento penale sul quale recentemente si è pronunciata la Corte di Cassazione con la sentenza n. 43710/2019. Facciamo un passo indietro. Il 14...

Continue reading

Presentazione del libro “Europa sovrana ideale necessario”

A book on Europe needed to protect States and citizens in the global scenario. As we know the process to strengthen and improve European governance is experiencing a difficult but fundamental phase. The author of the book criticizes the strong nationalistic approach (sovranismo) unsuitable for facing the great federal powers (USA, China...

Continue reading

Il difficile recepimento della Direttiva Bolkestein in materia di concessioni balneari: un breve confronto tra Italia e Francia

In Italy, the application of the Bolkenstein Directive regarding the concession of public beaches has been a contentious matter while in France national legislation anticipated and widened its effects: all the concessions are given after a public tender and they have a maximum validity of 12 years (which can’t be automatically renewed), 80% of the coast must be kept free…these are some of the changes that the French made to their regulations in total compliance with European law. En Italie, l’application de la Directive Bolkestein sur la concessions des plages a été et est toujours très difficile, au contraire la France...

Continue reading

Revenge Porn, ovvero le relazioni al tempo dei social

Because of the many recent criminal news about unauthorized publications of sexually explicit videos, Australia, Germany, Israel, Canada, UK and more of half of the United States established a new and specific type of offence concerning the so-called “revenge porn” or “revenge pornography”. Indeed, the wide spread use of social networks, in the West, and the resulting emptying of relationships caused severe forms of sexual revenge on the internet in case of separation. For this reason, many Western countries (and this year also Italy) provided for a specific crime to ensure a person’s freedom and right to privacy in sexual matters. Before this...

Continue reading

Attenzione ai vecchi carnet di assegni: sanzioni fino a 50.000,00 euro per assegni senza clausola di non trasferibilità o senza indicazione del beneficiario…fatte salve, finalmente, le ipotesi di minor gravità!

The Italian legislative decree No 231 of November 21st 2007 (modified from the legislative decree No 90 of May 25th 2017) has established that transferable checks and the checks without recipient are prohibited. The sanction according to the legislative decree No 90/2017 is from € 3.000,00 to € 50.000,00. L’art 49 co 5 del DLvo n 231/2007 prevede che “Gli assegni bancari e postali emessi per importi pari o superiori a 1.000,00 euro devono recare l’indicazione del nome o della ragione sociale del beneficiario e la clausola di non trasferibilità”. La violazione della sopra citata norma è punita ai sensi dell’art 63...

Continue reading