segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search

Diritto Penale

Conte & Giacomini Avvocati > Diritto Penale

“Amore liquido” e nuove proposte in materia di matrimonio: il “covenant marriage”

"Loneliness generates insecurity, but so does the sentimental relationship: In a relationship, you can feel as insecure as you would be without it, or even worse. Only the name you give to your anxiety changes". This is the most quoted sentence contained in the book "Liquid Love" (Laterza, 2003), that the famous philosopher and thinker Zygmunt Bauman has dedicated to affective and sexual relationships, in the context of this age characterized by strong uncertainty.  In a consolidated pessimistic framework characterized by the inability of the younger generation to face definitive choices such as the marriage, the Senator Simone Pillon recently stated to...

Continue reading

Costituisce reato tenere bottiglie d’acqua destinate alla vendita sotto il sole?

The Italian Supreme Court, in its judgment n. 39037/2018, decided that there is the offence referred to the article 5 lett. b) L. n 283/1982 in case of possession with intent to sell packs of bottles of water left in the sun; this is because of the bad conservation status of the beverage. La Corte di Cassazione, Sez. III penale, con sentenza n 39037/2018 depositata il 28.08.2018 ha stabilito che sussiste il reato di cui all’art 5 lett. b) L. n 283/1982 nel caso di detenzione per la vendita di più confezioni di acqua collocate al sole. Facciamo un passo indietro. L’art...

Continue reading

La materia ambientale ed il Diritto UE: brevi cenni sulle nozioni di “rifiuto” e di “sottoprodotto”

The environmental issue has always been influenced by the European Union Law. In order to completely understand the concepts of “waste” and “by-product”, is very useful to consider the approach adopted in this topic by the European Court of Justice and subsequently by the European Commission. Un caso seguito dal nostro Studio in materia di reati ambientali transazionali è stato l’occasione per approfondire il rapporto tra la materia ambientale ed il diritto UE. E’ noto, infatti, che la materia ambientale è di stretta derivazione comunitaria e che la normativa nazionale in tale ambito nasce e si evolve coerentemente al contenuto di...

Continue reading

Genova, il Ponte Morandi e lo Stato di diritto

The tragedy of the Morandi bridge between law and politics. Revoking the concession to ASPI can be a useless and irreparable mistake. Il nostro Studio assiste le famiglie di alcune giovani vittime della tragedia ed è alle vittime tutte che va il nostro primo pensiero e l’impegno a fare il nostro dovere per contribuire all’accertamento delle responsabilità penali,civili ed amministrative col massimo rigore consentito dalle nostre leggi. Come cittadini e come genovesi è poi dovuto anche un più generale impegno civico per fare in modo che,In tempi di propaganda e fake news, di fronte alla realtà che ci ha tragicamente travolti, la...

Continue reading

End of Waste: chi decide i “criteri specifici” utili a stabilire quando un rifiuto cessa di essere tale?

The Italian State Council (judgment n 1229 of February 28th 2018) has established that where criteria have not been set at Community level, Member States only (not Regions), through ministerial decrees, may decide case by case whether certain waste has ceased to be waste taking into account the applicable case law. Il concetto di materia prima secondaria costituisce uno dei pilastri della cd economia “circolare”. Come già illustrato nel mio precedente articolo intitolato “End of waste: l’evoluzione della nozione di materia prima secondaria”, detto concetto nasce per trovare un equilibrio tra protezione dell’ambiente da una parte e recupero dei materiali di scarto...

Continue reading

“Non guardarmi:non ti sento”. Prove di comunicazione (mancata) tra la normativa penale, in materia di estinzione del reato per condotte riparatorie (art- 162 “ter“ c.p.), e la normativa civile in materia di offerta reale

“Article n. 162 “ter” c.p. (Italian Criminal Code), introduced with Law n. 103/2017, allows the defendant to ask – in certain cases - for the declaration of extinction of the crime, when he proves to have provided for the compensation for damages, or to have offered the compensation – by an institution called “offerta reale” (articles n. 1209 and following Italian Civil Code) - despite the person offended by the crime does not want to accept this offer.  In this case, the recognition by the judge of the congruity of the "quantum" offered, allows the defendant to "bypass" the denial...

Continue reading

“Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti”: reato abrogato e “rinato”!

The Italian legislative decree No 21 of 1 March 2018 repeals the offense referred to in the article 260  of the legislative decree n 152/2006. This offense is now contained in the Penal Code (art 452 – quaterdecies). Con il D.L.vo 1 marzo 2018, n. 21 è stato abrogato il reato di “Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti” di cui all’art. 260 del Testo Unico Ambientale (D.L.vo 152/2006). Dal 6 aprile 2018 detto reato è stato trasposto nel nuovo art. 452-quaterdecies del codice penale  ( articolo inserito dall’art. 3 del DLvo n 21/2018). La fattispecie criminosa rimane di fatto la stessa...

Continue reading