segreteria@contegiacomini.net

Inviaci una mail

+39 010 83 15 280

Chiamaci per una consulenza

Facebook

Search
 

News & Articoli

Articoli dei nostri Avvocati e Collaboratori e Notizie dello Studio
Conte & Giacomini Avvocati > News & Articoli (Page 38)

Le nuove sfide del diritto penale europeo e transnazionale

A Seminar was held in Genoa on March 14.th 2014 relating to the latest EU draft Regulation on the European Public Prosecutor frame work and on the draft Directive which regulates the crimes affecting the financial interests of the EU. One implication of this is that criminal lawyers ought to increasingly open their mainds to a supranational approach. Il nostro Studio ha recentemente collaborato all’organizzazione di un Seminario di studio sulla proposta di Regolamento del Consiglio UE che istituisce la Procura Europea e la proposta di Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio UE sugli illeciti penali che ledono gli interessi finanziari...

Continue reading

Il “danno alla vita” è trasmissibile iure successionis?

With the judgment n. 1361/2014 the Supreme Court recognized a new kind of damage previously denied by the established case law. In particular, the Supreme Court recognized the compensation and the transmissibility to the heirs of the damage suffered by a victim resulting from the loss of his life. Nevertheless, the pronouncement of the Court has not been followed by the other courts of merit; for this reason, the topic is currently under examination by the joint sitting of the divisions of the Court of Cassation. Con la sentenza n. 1361/2014 la III Sezione Civile della Corte di Cassazione ha riconosciuto...

Continue reading

Processo “Multipurpose”: imputati assolti “perché i fatti non sussistono”

The “Multipurpose” terminal in the port of Genoa is probably the most emblematic case of the complexity in managing public leases in ports where different operators’ interest are involved. Suffice it to say that following this case the former President of the Port Authority was arrested. Also, many other port managers were put under criminal investigation for altering the result of the tender, which was launched in 2004. Today, this story has finally come to an end. On the 13th of March 2014, the Corte di Cassazione found all the accused not guilty. Il 13 marzo 2014 la Corte di Cassazione ha finalmente posto...

Continue reading

La lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori, dal diritto dell’Unione Europea al diritto nazionale

On April 6th, Italy adopted the European Directive 2011/93/EU, on combating the sexual abuse and sexual exploitation of children and child pornography, by the Legislative Decree 39/2014. The purpose of the Directive is to further coordinate and consolidate criminal laws of the European Members relating to sexual abuse and exploitation of children, child pornography and solicitation of children for sexual purposes. Therefore, it established minimum rules concerning the definition of such offenses and related penalties, and it introduced provisions to strengthen the prevention of such offenses and the protection of child victims . Furthermore, in order to avoid...

Continue reading

Nel penale l’abuso del diritto “prende il volo”?

Our Supreme criminal court has just judged two very similar cases (concerning the importation of a plane in Denmark to be used in Italy) with a very opposite verdict. The one punished the abuse of vat benefit (the zero vat rate existing in Denmark), the other considered this tax avoidance criminally irrelevant. La sezione penale della Cassazione, a partire dalla nota pronuncia Gabbana (Cass. 12/7739), sta cercando di riordinare le idee sulla rilevanza o meno dell’abuso del diritto in campo penale tributario. La Corte, in particolare, nel tentativo di superare i (propri) precedenti sfavorevoli alla pubblica accusa, ha tracciato una linea...

Continue reading

Dai “Miranda warnings” alla Direttiva 2012/13/UE sul diritto all’informazione nei procedimenti penali

From “Miranda Warnings” to Directive 2012/13/UE on the right to be informed of one’s personal rights in criminal procedures Era il 1966, quando la Corte Suprema degli Stati Uniti, nel caso “Miranda vs. Arizona” (384 U.S. 436, 1966), affermò che l’interrogatorio dell’arrestato da parte della polizia dovesse essere soggetto a determinati limiti costituzionali derivanti dal c.d. “privilege against selfincrimination” sancito dal quinto emendamento alla Costituzone americana, secondo cui: “nessuno…potrà essere costretto in un procedimento penale ad essere testimone contro se stesso”. Alla luce di quanto sopra, la Corte...

Continue reading

I cd. “costi minimi” davanti ai Giudici dell’Unione europea: l’udienza del 7.04.2014

On Monday, 7 April 2014, in Louxemburg, a hearing was held before European Court of Justice about the preliminary ruling procedure on the subject of minimum road transport costs. The parties attending the procedure were as follows: Confetra, Confindustria, ANCC, Roquette Italia S.p.a, who represented the opinion to prohibit minimum costs. The other side, was represented by Fai-Conftrasporto, Consorzio Trasporti Europei Genova and Semenzin Fabio Autotrasporti, stating that the minimum cost law should not be restrained. The State of Italy hold the same view. European Commission Agent Luigi Malferrari has dealt with some legal issues in...

Continue reading

Seminario Venerdì 14 marzo 2014, ore 14.30-18.00

Consiglio dell’Ordine degli                  Camera Penale                                                           Avvocati di Genova                            Regionale Ligure   Scuola Superiore della Magistratura Struttura Didattica Territoriale   Ufficio del Referente per la Formazione Decentrata dei Magistrati in Diritto europeo  Corte di Appello di Genova In collaborazione con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Genova, con la Camera Penale Regionale Ligure e con la Formazione decentrata Onoraria Venerdì...

Continue reading

Sistri, sanzioni e “doppio binario”.

The SISTRI is operating since October 1st 2013.  The penalties (artt. 260 bis and 260 terDL.vo 152/2006) will enter into force from August 1st 2014. During the period from October 1st 2013 to July 31th 2014 the old penalties will keep in force and will apply.   Il primo ottobre 2013, dopo numerosi rinvii,il SISTRI (limitatamente ad alcune categorie di operatori) è diventato attivo. Quanto all’applicazione delle relative sanzioni previste dagli artt. 260 bis e 260 ter DLvo152/2006, sarà invece necessario attendere fino all’1.08.2014. A tal proposito, è utile ricordare che i sopra menzionati artt. 260 bis e 260 ter sono stati inseriti nel D.Lvo...

Continue reading

Buon Natale e l’augurio che il nuovo anno porti a tutti la voglia e la capacità di mettersi in discussione

A tutti voi, collaboratori e clienti, non posso che rivolgere lo stesso augurio. E’ quello di cui l’Italia ha immediato bisogno, è quello che dobbiamo fare per noi stessi e per il Paese in cui viviamo la nostra vita, i nostri affetti,il nostro lavoro. Anche quando ci apriamo al mondo, come oggi è giusto che sia,il cuore e la testa restano qui ed è qui che vogliamo riportare il meglio di quanto abbiamo imparato altrove ed è qui che vorremmo fare il bilancio della nostra vita. Sembra io parta da lontano, ma il mio ragionamento  necessita di questa premessa molto generale,...

Continue reading